Greccio

Comunanza agrarie, offesi da Ente Parco

"Le Comunanza agrarie di Norcia, che ricadono nel perimetro del Parco nazionale dei Monti Sibillini, si ritengono offese e amareggiate per quanto scritto dall'Ente, a suo dire, ritiene la nostra protesta 'un'azione strumentale, legata alle imminenti elezioni politiche, con la speranza da parte di alcuni di forzare certe situazioni'. Nessuno di noi ha mai posto né voluto mettere questo argomento al cospetto della politica e al servizio di qualsiasi parte politica": è un passaggio della risposta del presidente Roberto Pasqua pubblicata sulla pagina Facebook della Comunanza agraria di Castelluccio. Arriva dopo che nei giorni scorsi il Parco aveva replicato all'iniziativa dei castellucciani di volere uscire dall'area vincolata. Il contenzioso è legato al parcheggio per camper e auto che si sarebbe dovuto realizzare a Castelluccio, a ridosso del cosiddetto "deltaplano", la struttura che dovrà accogliere i ristoranti delocalizzati. Progetto bocciato dal Parco.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie